Proponiamo una breve analisi sulla tematica della locazione ad uso commerciale e abitativo nel contesto dell’emergenza sanitaria e del conseguente periodo di lockdown.

1) Introduzione

Le misure straordinarie di contenimento del COVID-19 nulla hanno previsto di specifico in materia locatizia.

In via astratta, si può affermare che la sospensione del pagamento del canone di locazione (per gli immobili ad uso abitativo) e di affitto (per gli immobili commerciali) sarebbe legittima, a fronte dell’emergenza registrata in questo periodo.

Nel particolare, la questione va esaminata dal punto di vista giuridico.

2) La normativa di contrasto al Covid-19.

In generale, la normativa di contrasto al Covid-19 non affronta il problema della locazione, se non nei limiti di un beneficio fiscale per le locazioni commerciali.

I vari decreti emergenziali che sono stati emanati non hanno dichiarato esplicitamente né tantomeno riconosciuto la sospensione del pagamento dei canoni di locazione e di affitto, neanche per i commercianti.

__

Per leggere l’articolo completo, si prega di visitare: MFLaw